Posted on

Garcinia cambogia proprietà benefici effetti collaterali

Integrare la dieta con Garcinia cambogia può migliorare i processi fisiologici in soggetti in buono stato di salute legati all’utilizzo del glucosio, lo zucchero del quale le cellule hanno bisogno per produrre energia. I topi che hanno assunto garcinia cambogia durante uno studio ,avevano livelli di insulina più bassi rispetto ai topi che non lo facevano. Questa è un’altra ragione, oltre alla perdita di peso, che le persone con diabete potrebbero essere interessate ad informarsi sulla garcinia cambogia e i suoi effetti benefici. Tuttavia, è sconsigliato assumere garcinia cambogia insieme a farmaci per controllare il livello di zucchero nel sangue, il glucosio potrebbe diventare pericolosamente basso.

Alcune ricerche hanno scoperto che la garcinia cambogia può anche migliorare i livelli di colesterolo, abbassando i trigliceridi e LDL (il colesterolo “cattivo”) e aumentando l’HDL (il colesterolo “buono”). Ma non deve essere assunta se si è gia in cura per il colesterolo.

garcinia cambogia effetti collaterali

Quando si assume garcinia cambogia, si potrebbero notare diversi sintomi, per questo va sottolineato che va assunto soltanto da persone sane perchè gli integratori non sono sostanze curative, ma bensì prodotti utili ad ottimizzare i naturali e ben funzionanti processi fisiologici. Si potrebbero notare di conseguenza:

  • Vertigini
  • sensazione di bocca secca
  • Mal di testa
  • eruzioni cutanee
  • abbassamento della glicemia
  • raffreddore
  • disturbi digestivi o diarrea
  • Sintomi maniacali
    Nel 2009, la Food and Drug Administration ha avvertito tutti di smettere di usare un prodotto per la perdita di peso che conteneva garcinia cambogia perché alcune persone che lo prendevano avevano avuto gravi problemi al fegato. Il prodotto aveva anche altri ingredienti, quindi non fu chiarito se fosse proprio la garcinia cambogia ad essere l’agente scatenante di tali patologie. Mentre alcune ricerche dicono che il supplemento è sicuro per il fegato, altre ricerche dicono di no, di conseguenza, per evitare complicazioni epatiche si suggerisce di acquistare garcinia cambogia sotto qualunque forma, di qualunque produttore, solo dietro supervisione e consiglio del proprio medico curante.