Garcinia cambogia controindicazioni e tiroide

garcinia cambogia controindicazioni

Assumere garcinia cambogia ha sicuramente tanti effetti benefici, ma non deve essere assunta da soggetti non sani, donne in stato di gravidanza o allattamento perchè potrebbe non interagire bene nei soggetti che assumono tra le altre cose:

  • Farmaci per asma e allergie come
  • Farmaci per il diabete, comprese pillole e insulina
  • Ferro, per l’anemia
  • Farmaci antidolorifici
  • Prescrizioni per condizioni psichiatriche
  • Statine, farmaci che abbassano il colesterolo
  • diversi anticoagulanti

Inoltre garcinia cambogia non può essere usato se si hanno problemi ai reni o al fegato.

Garcinia cambogia e tiroide

Se hai problemi di Tiroide, e ti stai chiedendo se poter consumare la Garcinia Cambogia sei nel posto giusto. In effetti, secondo i dati forniti dalla Società Italiana di Endocrinologia, sono circa 6 milioni gli italiani che soffrono di patologie o problemi relativi alla tiroide. tale ghiandola, è adibita al processo fisiologico della trasformazione di sostanze nutrienti in energia, ed è dunque indicata come ghiandola fondamentale per regolare il metabolismo. Spesso infatti, l’aumento di peso corporeo è legato alla disfunzione della tiroide, detto ipertiroidismo. Per tale motivo, non essendo una sostanza curativa l’integratore di carcinia, consigliamo di ascoltare opinioni mediche e di affidarsi al proprio medico curante per contrastare quella che è una vera e propria patologia.

Sarà il vostro medico infatti, a consigliarvi e stabilire se l’acido idrossicitrico (HCA) possa essere realmente in grado di stimolare gli ormoni tiroidei.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi