Curcumina

La curcumina o E100, nella codifica europea degli additivi alimentari, è un estratto dalla Curcuma longa utilizzato principalmente come colorante alimentare. Ha un colore giallo simile a quello dello zafferano. Il suo utilizzo come colorante alimentare non è ammesso in USA e Canada.[2] In altri settori merceologici, come quello cosmetico è identificata da Color Index: C.I. 75300 o da Natural Yellow 3. Il nome curcumina è anche uno dei sinonimi del suo principale costituente. La curcumina può essere anche considerata come un integratore alimentare. Con tale funzione è generalmente riconosciuta come sicura (GRAS) dalla FDA

Come tutti gli estratti vegetali la composizione può variare in funzione della varietà della pianta, del luogo di coltivazione, della raccolta, del processo di estrazione e di altri fattori.

L’estratto standard per utilizzo alimentare, come specificato dal JECFA e dall’EFSA (L’Autorità Europea per la Sicurezza Alimentare), deve contenere almeno un 90% di curcumine o curcuminoidi.

La curcumina costituisce dal 2 all’8 % del peso della comune polvere di curcuma per cucina.[16]

Diverse fonti alternative di curcumina e dei suoi analoghi sono stati presenti in altre specie oltre la Curcuma longa, esse sono: Curcuma mangga, Curcuma zedoaria, Costus speciosus, Curcuma xanthorrhiza, Curcuma aromatica, Curcuma phaeocaulis, Etlingera elatior e Zingiber cassumunar.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
×

Ciao!

Clicca qui per ricevere assistenza su uno dei nostri prodotti.

× Assistenza Whatsapp